FAQ - Domande Frequenti

Come funziona un lampione solare?

Le celle fotovoltaiche convertono di giorno l'energia della luce naturale in energia elettrica. Quest'ultima viene accumulata nella batteria. Al tramonto e quando la tensione delle celle fotovoltaiche scende al di sotto di 5 Volt, il lampione si accende in automatico. Di mattina il lampione si spegne non appena la tensione delle celle fotovoltaiche supera i 5 Volt.

Quanto tempo lavora un lampione solare senza luce diurna?

Con batteria carica al 100% tutti gli apparecchi photinus funzionano in dipendenza dal luogo di installazione e dalla potenza della batteria impiegata da 3 a 9 giorni, senza che ci sia ulteriore apporto di luce.

La speciale funzione-smart permette di radoppiare il periodio di autonomia.

Per proteggere la batteria il controller interrompe l`alimentazione di corrente del LED non appena la capacità della batteria scende al di scotto del 10%.

Il controllo intelligente può essere convertito in “funzione-smart”. Così facendo  il tempo di autonomia viene raddoppiato mediante una certa diminuzione del flusso luminoso.

Il flusso luminoso viene impostato a seconda dell’irraggiamento solare sul sito di installazione; generalmente più a Sud si trova il sito, più alto è l’irraggiamento solare e di conseguenza il flusso luminoso.

Qual è l`intervallo di manutenzione di un lampione solare?

Si consiglia di pulire il modulo fotovoltaico e il modulo LED una volta all`anno.

Consigliamo la sostituzione programmata della batteria ogni dieci anni.

I LED in media hanno una durata di vita di 100.000 ore, circa 15 anni.

Quanto tempo ci vuole per installare un lampione solare?

Il tempo medio di installazione è di 20-30 minuti per apparecchio.

Qual è la durata di vita della batteria e chi può sost ituirla?

Consigliamo di sostituire La batteria ogni dieci anni. Il motivo è che la capacità residua potrebbe risultare troppo bassa per garantire un funzionamento soddisfacente (soprattutto in inverno). Ogni tecnico specializzato è in grado di sostituire la batteria.

Come viene organizzato il riciclaggio della batterie?

È possibile restituire la batteria direttamente a photinus.

In Germania la fondazione "Gemeinsames Rücknahmesystem Batterien" fornisce contenitori per la restituzione delle batterie a commercianti, amministrazioni comunali ed enti pubblici, e il servizio è gratuito; così come ERA – Elektro Recycling Austria fornisce questo servizio in Austria. 

Qual è la durata di vita di un lampione solare?

Batteria: più di 10 anni,

LED: oltre 100.000 ore,

Modulo fotovoltaico: 25 anni

Palo e parti metalliche: 30 anni

Quali strade possono essere illuminate?

I lampioni solari possono illuminare - rispettando le norme DIN EN 13201 – i percorsi pedonali, i percorsi ciclistici e le strade con percorrimento a velocità medie. Inoltre ovviamente parcheggi, parchi, e tante altre situazioni.  

Quali prestazioni di luce ci si può aspettare?

Dieci anni di esperienze con l'illuminazione ad energia solare hanno insegnato photinus che, per garantire nei Paesi centro-europei l'operatività durante l'inverno, bisogna raggiungere un rapporto di 10:1 tra le potenze del fotovoltaico e quelle dei LED. Vale a dire che:

300Wp di potenza fotovoltaica per 30W di potenza lampada.      

Attenzione: nelle schede tecniche di altre aziende si utilizzano spesso solo i valori di funzionamento estivo.

photinus utilizza sensori di movimento o sistemi di rilevamento?

Quando necessario, è possibile applicare sensori di movimento a tutti gli apparecchi photinus per accendere e spegnere gli apparecchi, tenendo presente che il raggio d'azione dei sensori di movimento disponibili è limitato a 7 (sette) metri.

Grazie alla nuova tecnologia radar, il primo lampione solare di una linea rileva gli oggetti in movimento più rapidamente dei tradizionali rilevatori di movimento utilizzando un radar integrato. I lampioni solari successivi vengono accesi o portati al massimo rendimento tramite un segnale radio. In questo modo è possibile controllare in modo uniforme l'illuminazione di intere percorsi o strade. Dopo un periodo di tempo predefinito, tutti i lampioni solari vengono di nuovo riportati al valore predefinito di emissione luminosa o spenti del tutto.

Come funziona questa tecnologia con molta neve?

Le torrette solari photinus sono progettate per operare verticalmente, quindi non è possibile che la neve si accumuli sui moduli fotovoltaici. Peraltro, proprio a causa dell'aumento della radiazione totale dovuta alla riflessione del terreno innevato circostante, l'irraggiamento ed il rendimento dell'apparecchio solare è ancora più elevato.

L' illuminazione stradale solare funziona al di sopra dei 48° di latitudine (la latitudine di Bregenz)?

Certamente.                                                                

I lampioni solari funzionano già da diversi anni al di sopra dei 48° di latitudine, e, ad esempio, gli apparecchi photinus funzionano con successo anche a Mosca (55° di latitudine).

Ogni lampione solare in fabbrica viene tarato specificatamente per la zona in cui dovrà essere installato.

Come si fissano i lampioni?

I lampioni vengono fissati a terra con dei vitoni a terra (Krinner) o mediante un tradizionale plinto di cemento.

Di quale materiale sono costruiti i pali?

I pali photinus sono costruiti di acciaio zincato e sono inoltre verniciati a polvere. Così sono protetti anche contro la corrosione saliva.